$show=search

$show=label

Ecco due storie buffe sui confini che vi faranno sorridere

I confini segnano il punto in cui due eserciti si sono battuti per una linea sulla carta.

Ecco due storie buffe sui confini che vi faranno sorridere La settimana scorsa mi trovavo in Emilia Romagna per una vacanza. Stavo attraversando un ponte sul fiume Reno, quando improvvisamente il traffico si è bloccato. Siamo rimasti fermi per parecchio tempo. A un certo punto le persone sono uscite dalle loro autovetture e, nell'attesa di ripartire, si sono affacciate sul lato del ponte per guardare il corso d'acqua sottostante. Cosa che ho fatto anch'io.

Un uomo ha iniziato a spiegare a tutti i presenti che, nel caso lo ignorassimo, ci trovavamo proprio a metà tra l'Emilia e la Romagna, poiché quel tratto di fiume ne segna il confine. Dopo averlo spiegato, si è girato verso di me e mi ha guardato in un modo che pareva dire: "Tu non sei un tipo molto sveglio". La cosa mi ha un po' infastidito, perciò ho pensato di assecondarlo. Girandomi verso il canale, ho detto: "Non vedo nessuna linea di demarcazione laggiù, in mezzo al fiume, che indica le due Regioni."

L'uomo mi ha fissato sbalordito per alcuni secondi, forse cercando di valutare se ero un matto pericoloso oppure no. Poi ha accennato a un sorriso e con circospezione è tornato alla sua auto. Molti dei presenti sul ponte hanno ridacchiato e uno di loro, girandosi verso di me, mi ha detto: "Spero che lei non abbia detto sul serio". Quindi, dopo una pausa, ha continuato: "Non stava dicendo sul serio, vero?" Ci siamo messi a ridere tutti quanti.

Ecco, questo breve episodio mi ha fatto tornare alla mente un fatto che accadde tanti anni fa. Un anziano contadino francese possedeva una fattoria a metà sul confine tra Francia e Italia. Un giorno che il governo francese e quello italiano iniziarono le trattative per ritracciare i confini, contattarono l'agricoltore e gli chiesero di scegliere se voleva che la sua fattoria fosse su suolo francese o italiano. Di comune accordo, i rispettivi cartografi avrebbero ridisegnato il confine in base alla sua scelta.

Il contadino ci pensò un po' su e alla fine decise di coltivare i suoi campi in Italia. Il negoziato fu portato a termine e i confini furono rielaborati in modo da rispettare il volere del coltivatore.

Una volta completata la mappa, un funzionario francese andò a far visita al contadino. Voleva sapere perché, dopo aver vissuto per tanti anni in Francia, ora, di punto in bianco aveva deciso di vivere in Italia. Il vecchio campagnolo rispose così: "Vede, per tutta la vita ho vissuto in Francia sopportando gelidi inverni. Fintanto ero giovane mi andava bene, ma adesso che ho una certa età, beh, francamente non credo di poter sopportare un altro inverno al freddo. Per questo ho scelto l'Italia."

COMMENTI

Nome

Acquario Aeronautica Militare Animali Anonimo Ariete Armi Astrologia Belle Benessere Bilancia Buddha Caccia Cancro Capricorno Carabinieri Charles Perrault Concorsi Divertenti Domande frequenti Esercito Italiano Esopo Facebook Fascino Favole Fedro fratelli Grimm Gemelli Guardia di Finanza Instagram La Fontaine Leone Libri Luoghi Marina Militare Oroscopo Paulo Coelho Pesci Polizia di Stato Polizia Penitenziaria Proverbi Ricette Sagittario Scorpione Selma Lagerlof Snapchat Social Società Sport Storie Tecnologia Toro Trilussa Tristi Vere Vergine Video Vigili del Fuoco
false
ltr
item
2.3: Ecco due storie buffe sui confini che vi faranno sorridere
Ecco due storie buffe sui confini che vi faranno sorridere
I confini segnano il punto in cui due eserciti si sono battuti per una linea sulla carta.
https://1.bp.blogspot.com/-a5SShnkkuu0/XjEwkVgGekI/AAAAAAAAE7Y/z7moHFO4FJgdWT57ixfKZKNaMStxCI8GgCLcBGAsYHQ/s1600/ponte.jpg
https://1.bp.blogspot.com/-a5SShnkkuu0/XjEwkVgGekI/AAAAAAAAE7Y/z7moHFO4FJgdWT57ixfKZKNaMStxCI8GgCLcBGAsYHQ/s72-c/ponte.jpg
2.3
https://www.duepuntotre.it/2020/02/due-storie-buffe-che-vi-faranno-sorridere.html
https://www.duepuntotre.it/
https://www.duepuntotre.it/
https://www.duepuntotre.it/2020/02/due-storie-buffe-che-vi-faranno-sorridere.html
true
6528433828354979305
UTF-8
Nessun contenuto VEDI TUTTO Leggi tutto Rispondi Cancella Cancella di Home PAGINE POSTS Vedi tutto CONSIGLIATI TAG ARCHIVIO CERCA TUTTI I POSTS Nessun contenuto Vai alla home Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Diecmbre Gen Feb Mar Apr Maggio Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic adesso un minuto fà $$1$$ minuti fà un'ora fà $$1$$ ore fà ieri $$1$$ giorni fà $$1$$ settimane fà più di 5 settimane fà Followers Follow CONDIVIDI PER SBLOCCARE QUESTO CONTENUTO Condividi Copia Seleziona Copiato! Impossibile copiare, clicca [CTRL] + [C] (o CMD+C per Mac) per copiare