$show=search

$show=label

La confessione è il volere di Dio?

Quando i penitenti confessano i loro peccati a un sacerdote, stanno veramente seguendo il volere di Dio?

La confessione è il volere di Dio? È antica tradizione tra i cattolici confessare le proprie colpe a un religioso e da lui ricevere l'assoluzione quale segno del perdono di Dio. Ciò accade da circa 2000 anni, da quando Gesù inviò i suoi discepoli in giro per il mondo con il potere di perdonare i peccati.

Si sa che a loro volta, gli apostoli garantirono la continuità del ministero assegnatogli attraverso l'ordinazione dei loro successori. Nuovi vescovi e sacerdoti a cui essi affidarono il potere ricevuto dal Cristo in persona.

Ancora oggi, la Chiesa cattolica romana affida ai suoi ministri la celebrazione dei 7 sacramenti, che sono: Battesimo; Confermazione o Cresima; Eucaristia o Comunione; Confessione o Penitenza; Estrema Unzione degli infermi; Ordine sacro; Matrimonio.

C'è, però, chi contesta tutto questo, affermando che in nessuna parte del Nuovo Testamento si evince che la Chiesa cattolica abbia l'autorità di perdonare i peccati, oltretutto, con la morte di Gesù, sarebbe crollato il muro divisorio tra Dio e l'umanità, per cui, l'uomo può avvicinarsi al Signore direttamente, senza bisogno di mediatori.

Questo è proprio ciò che fece Pietro di Cristoforo Vannucci, detto il "Perugino" (nella foto), un pittore toscano vissuto in epoca medioevale. Nel momento in cui stava per morire, egli decise di non chiamare il prete per la confessione, ma di riconoscere direttamente i suoi peccati a Dio. Sua moglie, che non sapeva di quella decisione, preoccupata, gli chiese se non temeva di morire senza confessione. Il Perugino rispose: "Mia cara, se la mia professione è dipingere, quella di Dio è perdonare. Ora, se Lui è bravo nella sua professione quanto lo sono stato nella mia, non vedo perché dovrei aver paura."

E voi? Preferite confessare i vostri peccati a un prete o a Dio direttamente?

COMMENTI

Nome

Acquario Aeronautica Militare Animali Anonimo Ariete Armi Astrologia Belle Benessere Bilancia Buddha Caccia Cancro Capricorno Carabinieri Charles Perrault Concorsi Divertenti Domande frequenti Esercito Italiano Esopo Facebook Fascino Favole Fedro fratelli Grimm Gemelli Guardia di Finanza Instagram La Fontaine Leone Libri Luoghi Marina Militare Oroscopo Paulo Coelho Pesci Polizia di Stato Polizia Penitenziaria Proverbi Ricette Sagittario Scorpione Selma Lagerlof Snapchat Social Società Sport Storie Tecnologia Toro Trilussa Tristi Vere Vergine Video Vigili del Fuoco
false
ltr
item
2.3: La confessione è il volere di Dio?
La confessione è il volere di Dio?
Quando i penitenti confessano i loro peccati a un sacerdote, stanno veramente seguendo il volere di Dio?
https://1.bp.blogspot.com/-lK7zbX3mc9I/XUmxWuxnMoI/AAAAAAAAESg/hZRs5a-2JBID9Pm5Ta9oXG0UuQPyL178QCLcBGAs/s1600/perugino.jpg
https://1.bp.blogspot.com/-lK7zbX3mc9I/XUmxWuxnMoI/AAAAAAAAESg/hZRs5a-2JBID9Pm5Ta9oXG0UuQPyL178QCLcBGAs/s72-c/perugino.jpg
2.3
http://www.duepuntotre.it/2019/08/la-confessione-e-il-volere-di-dio.html
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/2019/08/la-confessione-e-il-volere-di-dio.html
true
6528433828354979305
UTF-8
Nessun contenuto VEDI TUTTO Leggi tutto Rispondi Cancella Cancella di Home PAGINE POSTS Vedi tutto CONSIGLIATI TAG ARCHIVIO CERCA TUTTI I POSTS Nessun contenuto Vai alla home Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Diecmbre Gen Feb Mar Apr Maggio Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic adesso un minuto fà $$1$$ minuti fà un'ora fà $$1$$ ore fà ieri $$1$$ giorni fà $$1$$ settimane fà più di 5 settimane fà Followers Follow CONDIVIDI PER SBLOCCARE QUESTO CONTENUTO Condividi Copia Seleziona Copiato! Impossibile copiare, clicca [CTRL] + [C] (o CMD+C per Mac) per copiare