$show=search

$show=label

Il ladro sorpreso a rubare

Uno dei segreti per vivere bene è il perdono.

Il ladro sorpreso a rubare Un agricoltore aveva piantato e curato molti alberi da frutto nel suo giardino, lavorando duro e avendo tanta pazienza. Ora che le piante erano cresciute e cominciavano a dare i loro frutti, il coltivatore aveva deciso di coglierli e portarli al mercato per venderli, così da ricavare dei soldi per la sua famiglia.

Un giorno, mentre raccoglieva i frutti assieme a suo figlio, l'uomo vide un estraneo seduto sul ramo di uno dei suoi alberi, intento a raccogliere i frutti. Preso dall'ira, il contadino urlò: "Ehi tu! Cosa stai facendo sul mio albero? Non ti vergogni a rubare i miei frutti?"

Lo sconosciuto sul ramo si girò a guardare l'uomo che urlava, poi, come se la cosa non lo interessasse, continuò a cogliere i frutti senza nemmeno rispondere. Il contadino era molto arrabbiato e gridò di nuovo: "Mi prendo cura di questi alberi da molti anni, perciò non hai alcun diritto di cogliere i frutti senza il mio permesso, quindi, scendi immediatamente dall'albero!"

Il forestiero sull'albero rispose: "Perché dovrei venire giù? Questo giardino appartiene a Dio e io sono un suo servo, quindi ho il diritto di raccogliere questi frutti e tu non dovresti interferire tra l'opera del Signore e il suo servo".

Il fattore restò molto sorpreso da questa risposta e pensò di cambiare strategia. Chiamò suo figlio e gli disse: "Vai a prendere una corda e fai scendere quest'uomo dall'albero". Il ragazzo tornò con la corda e il contadino gli ordinò di legare lo straniero all'albero, quindi, prese un bastone e cominciò a percuoterlo. Il forestiero cominciò a urlare. "Perché mi picchi? Non hai il diritto di farlo".

Sordo alle grida di dolore, l'agricoltore continuò a picchiarlo. Il forestiero urlò: "Non hai paura di Dio, visto che stai picchiando un uomo innocente?" Il contadino rispose: "Perché dovrei aver paura? Questo legno nella mia mano appartiene a Dio e anch'io sono un suo servitore, perciò non ho nulla da temere e tu non dovresti interferire tra l'opera di Dio e del suo servo".

Per un attimo lo straniero esitò, poi disse: "Aspetta, non picchiarmi, mi dispiace di aver preso i tuoi frutti. Questo è il tuo giardino, perciò, avrei dovuto cercare il tuo permesso prima di prendere i frutti. Ti prego di perdonarmi e liberarmi".

Il coltivatore sorrise e disse: "Poiché ora hai capito il tuo errore, ti perdono, ma ricorda che Dio ha dato il cervello a tutti i suoi servi, così le azioni di ogni persona sono nelle proprie mani". Infine, il contadino lo slegò e lo lasciò libero.

COMMENTI

BLOGGER: 1
Loading...
Nome

Acquario Aeronautica Militare Animali Anonimo Ariete Armi Astrologia Belle Benessere Bilancia Buddha Caccia Cancro Capricorno Carabinieri Charles Perrault Concorsi Divertenti Domande frequenti Esercito Italiano Esopo Facebook Fascino Favole Fedro fratelli Grimm Gemelli Guardia di Finanza Instagram La Fontaine Leone Libri Luoghi Marina Militare Oroscopo Paulo Coelho Pesci Polizia di Stato Polizia Penitenziaria Proverbi Ricette Sagittario Scorpione Selma Lagerlof Snapchat Social Società Sport Storie Tecnologia Toro Trilussa Tristi Vere Vergine Video Vigili del Fuoco
false
ltr
item
2.3: Il ladro sorpreso a rubare
Il ladro sorpreso a rubare
Uno dei segreti per vivere bene è il perdono.
https://1.bp.blogspot.com/-XoMUy1KXmvk/XPogRtgKR-I/AAAAAAAAEF4/LCollgM216gAvIrSsEvYrNsgzDE-h0sPACLcBGAs/s1600/ladro.jpg
https://1.bp.blogspot.com/-XoMUy1KXmvk/XPogRtgKR-I/AAAAAAAAEF4/LCollgM216gAvIrSsEvYrNsgzDE-h0sPACLcBGAs/s72-c/ladro.jpg
2.3
http://www.duepuntotre.it/2019/07/il-ladro-sorpreso-rubare.html
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/2019/07/il-ladro-sorpreso-rubare.html
true
6528433828354979305
UTF-8
Nessun contenuto VEDI TUTTO Leggi tutto Rispondi Cancella Cancella di Home PAGINE POSTS Vedi tutto CONSIGLIATI TAG ARCHIVIO CERCA TUTTI I POSTS Nessun contenuto Vai alla home Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Diecmbre Gen Feb Mar Apr Maggio Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic adesso un minuto fà $$1$$ minuti fà un'ora fà $$1$$ ore fà ieri $$1$$ giorni fà $$1$$ settimane fà più di 5 settimane fà Followers Follow CONDIVIDI PER SBLOCCARE QUESTO CONTENUTO Condividi Copia Seleziona Copiato! Impossibile copiare, clicca [CTRL] + [C] (o CMD+C per Mac) per copiare