$show=search

$show=label

Quattro amici e un cacciatore - Anonimo

Morale della favola: I veri amici si vedono nel momento del pericolo.

Quattro amici e un cacciatore - Anonimo

Quattro amici e un cacciatore

Anonimo

C'erano una volta tre amici che vivevano in un bosco, ed erano, un cervo, un corvo e un topo. Tutte le sere si univano e condividevano i loro pasti.

Un giorno una tartaruga si avvicinò a loro e disse: "Amici, mi fate entrare nel gruppo? Sono tutta sola e desidero avere la vostra amicizia."

I tre amici furono ben felici di dare il benvenuto alla tartaruga. Tuttavia, il corvo, preoccupato per l'incolumità della nuova arrivata, le chiese: "Come ti prenderai cura della tua sicurezza? Qui ci sono molti cacciatori." Rispose tranquilla la tartaruga: "Se ho amici come voi non ho nulla da temere."

I quattro amici avevano appena iniziato i convenevoli, quando all'improvviso apparve un cacciatore. Vedendo quell'uomo armato di fucile, il cervo saltò subito via, il corvo volò in cielo e il topo si infilò in una buca. La tartaruga tentò di sgattaiolare via più veloce che poteva, ma fu catturata dal cacciatore che la pose in una rete che teneva con se.

Il cacciatore era amareggiato per aver perso il cervo, ma poi pensò che era meglio mettere in tavola la tartaruga piuttosto che niente. Intanto, i tre amici erano tristi per la sorte della loro nuova amica e decisero di aiutarla. Si sedettero insieme e studiarono un piano per salvare la tartaruga.

Il corvo volò in avanscoperta e dopo aver scoperto la posizione del cacciatore, lo disse al cervo che corse in avanti sul cammino dell'uomo e si stese per terra facendo finta di essere ferito e incapace di camminare. Vedendo il cervo inerme di fronte a lui, il cacciatore posò a terra la rete con la tartaruga e corse verso la preda più ambita.

Il topo non perse tempo, tagliò la rete con i suoi denti aguzzi e liberò la tartaruga. Intanto il cacciatore si avvicinava al cervo il quale, una volta accertato che la tartaruga si era messa in salvo, repentinamente balzò in piedi e si dileguò.

Dopo aver perso ogni possibilità di recuperare le sua prede, il cacciatore si allontanò dal bosco. I quattro amici cominciarono a vivere insieme felici e contenti.

COMMENTI

Nome

Acquario Aeronautica Militare Animali Anonimo Ariete Armi Astrologia Belle Benessere Bilancia Buddha Caccia Cancro Capricorno Carabinieri Charles Perrault Concorsi Divertenti Domande frequenti Esercito Italiano Esopo Facebook Fascino Favole Fedro fratelli Grimm Gemelli Guardia di Finanza Instagram La Fontaine Leone Libri Luoghi Marina Militare Oroscopo Paulo Coelho Pesci Polizia di Stato Polizia Penitenziaria Proverbi Ricette Sagittario Scorpione Selma Lagerlof Snapchat Social Società Sport Storie Tecnologia Toro Trilussa Tristi Vere Vergine Video Vigili del Fuoco
false
ltr
item
2.3: Quattro amici e un cacciatore - Anonimo
Quattro amici e un cacciatore - Anonimo
Morale della favola: I veri amici si vedono nel momento del pericolo.
https://1.bp.blogspot.com/-H3iNZJNOT5w/XA03D_Xp9sI/AAAAAAAADaU/cQuYMjOR0Bg-ZZUpFeg6H1wHwnwajkmKwCLcBGAs/s1600/4_amici.jpg
https://1.bp.blogspot.com/-H3iNZJNOT5w/XA03D_Xp9sI/AAAAAAAADaU/cQuYMjOR0Bg-ZZUpFeg6H1wHwnwajkmKwCLcBGAs/s72-c/4_amici.jpg
2.3
http://www.duepuntotre.it/2018/12/quattro-amici-e-un-cacciatore-anonimo.html
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/2018/12/quattro-amici-e-un-cacciatore-anonimo.html
true
6528433828354979305
UTF-8
Nessun contenuto VEDI TUTTO Leggi tutto Rispondi Cancella Cancella di Home PAGINE POSTS Vedi tutto CONSIGLIATI TAG ARCHIVIO CERCA TUTTI I POSTS Nessun contenuto Vai alla home Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Diecmbre Gen Feb Mar Apr Maggio Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic adesso un minuto fà $$1$$ minuti fà un'ora fà $$1$$ ore fà ieri $$1$$ giorni fà $$1$$ settimane fà più di 5 settimane fà Followers Follow CONDIVIDI PER SBLOCCARE QUESTO CONTENUTO Condividi Copia Seleziona Copiato! Impossibile copiare, clicca [CTRL] + [C] (o CMD+C per Mac) per copiare