$show=search

$show=label

Cosa fa Dio per noi?

Quando ci troviamo nei guai e sentiamo che Dio non ci sta inviando l'aiuto di cui abbiamo bisogno, può darsi che stia facendo qualcosa di molto più importante.

Cosa fa Dio per noi? L'altra sera mi è capitato di leggere un appassionante episodio accaduto durante la seconda guerra mondiale, che riguarda la Marina degli Stati Uniti d'America nella "battaglia delle Marianne" contro la flotta aereo-navale del Giappone.

Tra giugno e luglio del 1944, nel Pacifico, i temibili sommergibili giapponesi classe I-400, stavano affondando le navi americane. L'Ammiraglio che comandava la flotta navale statunitense, ordinò ad alcuni piloti di alzarsi in volo di ricognizione dalla loro portaerei. Stava per calare la notte, perciò c'erano soltanto poche ore di luce a disposizione, ma l'ordine fu inderogabile.

Dopo aver cercato in lungo e in largo i sottomarini nemici, i piloti cominciarono a invertire la rotta per tornare alla loro nave, ma, poiché il sole era già tramontato, essi non riuscirono a localizzarla, anche perché il comandante aveva ordinato di spegnere tutte le luci a bordo della portaerei.

Disorientati e presi dallo sconforto, i piloti si collegarono via radio, chiedendo di accendere almeno una luce, in modo che potessero vedere dove atterrare. Dalla nave risposero che per motivi di sicurezza, il blackout non poteva essere interrotto.

Dopo diversi appelli e sollecitazioni, tra conferme e smentite alle loro richieste, il comandante della nave ordinò di chiudere il contatto radio. I piloti cercarono affannosamente di trovare un qualsiasi appoggio, dove atterrare, qualcuno tentò addirittura di posarsi su un cacciatorpediniere, ma fu allontanato. Finito il carburante, furono costretti a lanciarsi col paracadute e ad abbandonare i loro aerei nelle acque dell'oceano.


Ora, riuscite a immaginare come si dovettero sentire quei ragazzi, mentre freneticamente cercavano la loro portaerei? Erano nel buio più totale, con il carburante agli sgoccioli, abbandonati a se stessi e senza un barlume di speranza. Erano usciti in missione, ma quando sono tornati, quella stessa persona che li aveva mandati via, sembrava non prendersi cura del loro rientro a casa. Quei piloti dovettero aver sentito molta rabbia e amarezza verso quell'uomo.

Leggendo questa storia, mi è venuto in mente che ci sono delle persone che spesso esprimono sentimenti verso il loro Creatore, non dissimili da quelli che hanno sicuramente provato in quel frangente i piloti della Marina americana nei confronti del loro comandante.

Magari, queste persone vivono nel modo in cui pensano che Dio voglia che essi vivano, poi, improvvisamente, qualcosa va storto e si trovano ad affrontare un momento terribile. Si sentono persi nel buio, pregando il Signore di accendere una luce che li aiuti a trovare la strada. Sembra quasi che il Padreterno li abbia abbandonati proprio quando c'era più bisogno di Lui. E invece non è così e il seguito della storia dei piloti americani può farci vedere più chiaro.

Insomma, se ci pensiamo bene, il loro comandante li ha salvati. Anche se dovettero abbandonare gli aerei, essi furono in grado di restare vivi grazie al loro equipaggiamento che prevede il salvagente. All'alba il comandante è stato in grado di recuperare ciascuno di essi. Se avesse acceso la luce, probabilmente la nave sarebbe stata localizzata dal nemico e affondata, e, quindi, niente salvataggio la mattina. Non accendendo la luce, l'Ammiraglio ha potuto salvare sia i piloti che tutte le persone che quella sera si trovavano a bordo della portaerei. Egli non ha abbandonato nessuno, proprio come fa il nostro buon Dio ...

COMMENTI

GOOGLE+:
Nome

Acquario Aeronautica Militare Animali Anonimo Ariete Armi Astrologia Belle Benessere Bilancia Buddha Caccia Cancro Capricorno Carabinieri Charles Perrault Concorsi Divertenti Domande frequenti Esercito Italiano Esopo Facebook Fascino Favole Fedro fratelli Grimm Gemelli Guardia di Finanza Instagram La Fontaine Leone Libri Luoghi Marina Militare Oroscopo Paulo Coelho Pesci Polizia di Stato Polizia Penitenziaria Proverbi Ricette Sagittario Scorpione Selma Lagerlof Snapchat Social Società Sport Storie Tecnologia Toro Trilussa Tristi Vere Vergine Video Vigili del Fuoco
false
ltr
item
2.3: Cosa fa Dio per noi?
Cosa fa Dio per noi?
Quando ci troviamo nei guai e sentiamo che Dio non ci sta inviando l'aiuto di cui abbiamo bisogno, può darsi che stia facendo qualcosa di molto più importante.
https://4.bp.blogspot.com/-qeIzamcaG3s/XBugxM_lm-I/AAAAAAAADc0/qDWmRP05IJsy9e26G-hg9R7uhyjYyECawCLcBGAs/s1600/Dio.jpg
https://4.bp.blogspot.com/-qeIzamcaG3s/XBugxM_lm-I/AAAAAAAADc0/qDWmRP05IJsy9e26G-hg9R7uhyjYyECawCLcBGAs/s72-c/Dio.jpg
2.3
http://www.duepuntotre.it/2018/12/cosa-fa-dio-per-noi.html
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/2018/12/cosa-fa-dio-per-noi.html
true
6528433828354979305
UTF-8
Nessun contenuto VEDI TUTTO Leggi tutto Rispondi Cancella Cancella di Home PAGINE POSTS Vedi tutto CONSIGLIATI TAG ARCHIVIO CERCA TUTTI I POSTS Nessun contenuto Vai alla home Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Diecmbre Gen Feb Mar Apr Maggio Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic adesso un minuto fà $$1$$ minuti fà un'ora fà $$1$$ ore fà ieri $$1$$ giorni fà $$1$$ settimane fà più di 5 settimane fà Followers Follow CONDIVIDI PER SBLOCCARE QUESTO CONTENUTO Condividi Copia Seleziona Copiato! Impossibile copiare, clicca [CTRL] + [C] (o CMD+C per Mac) per copiare