$show=search

$show=label

Oggi parliamo dell'ipocondria, ovvero, il malato immaginario

Il malato immaginario è colui che soffre di un malanno senza realmente esserne affetto.

Oggi parliamo dell'ipocondria, ovvero, il malato immaginario Salvaguardare la nostra salute con ragionevole preoccupazione, può aiutarci a prevenire le malattie e/o a migliorare il loro decorso. Tuttavia, nell'ipocondriaco, la preoccupazione diventa ossessione. La particolarità principale che caratterizza il malato immaginario, è la paura o la convinzione di essere affetto da una grave malattia, basandosi sull'interpretazione personale di una sensazione o qualsiasi altro sintomo strano (o anche normale) che appare sul proprio corpo, che viene ingigantito da una specie di lente d'ingrandimento.

Con molto realismo e tanta ironia, anche Molière seppe descrivere nei suoi testi i mille dolori del suo "Il malato immaginario" (Le Malade imaginaire), la famosa commedia in tre atti, scritta dal compianto drammaturgo francese. A questo proposito c'è una storia assai divertente che gira in Web e che mi ha fatto ridere quando l'ho letta.

Un uomo non si sentiva molto bene, così, telefonò al suo medico e prese un appuntamento. "Dottore," si lamentò, "Mi fa male dappertutto. Ovunque mi tocchi sento dolore. Probabilmente sto invecchiando, o forse il mio cervello è andato e mi sono rimbambito. Se metto il dito qui, sul ginocchio, mi fa male. Se premo sullo stomaco, mi fa un male da cani! Se pigio sulla testa, proprio qui, sulla tempia, sento un forte dolore! Che cosa mi sta succedendo?"

Il dottore gli fece fare una TAC completa e altre scansioni. Passarono alcune ore e, dopo aver valutato attentamente il risultato degli esami diagnostici, il medico, sfregandosi il mento, cominciò a dire: "Penso di aver trovato la causa per cui ti fa male tutto." "Bene, qual è?" Chiese con ansia il paziente. Indicando la radiografia, il medico disse: "Il tuo corpo sta bene, è il tuo dito che è rotto."

Mentre leggevo questa storia, ho cominciato a pensare al tipo di parabola che essa ci può comunicare, ed eccola:

Quante volte nella vita abbiamo ricevuto una sorta di dispiacere e immediatamente abbiamo incolpato qualcuno o qualcosa per il dolore che ci ha procurato, solo per scoprire più tardi che la fonte delle nostre sofferenze non era quella, ma, in realtà, l'avevamo dentro di noi.

COMMENTI

GOOGLE+:
Nome

Acquario Aeronautica Militare Animali Anonimo Ariete Armi Astrologia Belle Benessere Bilancia Buddha Caccia Cancro Capricorno Carabinieri Charles Perrault Concorsi Divertenti Domande frequenti Esercito Italiano Esopo Facebook Fascino Favole Fedro fratelli Grimm Gemelli Guardia di Finanza Instagram La Fontaine Leone Libri Luoghi Marina Militare Oroscopo Paulo Coelho Pesci Polizia di Stato Polizia Penitenziaria Proverbi Ricette Sagittario Scorpione Selma Lagerlof Snapchat Social Sport Storie Tecnologia Toro Trilussa Tristi Vere Vergine Video Vigili del Fuoco
false
ltr
item
2.3: Oggi parliamo dell'ipocondria, ovvero, il malato immaginario
Oggi parliamo dell'ipocondria, ovvero, il malato immaginario
Il malato immaginario è colui che soffre di un malanno senza realmente esserne affetto.
https://1.bp.blogspot.com/-Z5q_cDbjkHI/WzSyjn_lOLI/AAAAAAAAH7g/dtrfux5mea8lg0B5ywBmIP5Urx-BRHd6wCLcBGAs/s1600/ipocondria.jpg
https://1.bp.blogspot.com/-Z5q_cDbjkHI/WzSyjn_lOLI/AAAAAAAAH7g/dtrfux5mea8lg0B5ywBmIP5Urx-BRHd6wCLcBGAs/s72-c/ipocondria.jpg
2.3
http://www.duepuntotre.it/2018/06/oggi-parliamo-della-ipocondria.html
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/2018/06/oggi-parliamo-della-ipocondria.html
true
6528433828354979305
UTF-8
Nessun contenuto VEDI TUTTO Leggi tutto Rispondi Cancella Cancella di Home PAGINE POSTS Vedi tutto CONSIGLIATI TAG ARCHIVIO CERCA TUTTI I POSTS Nessun contenuto Vai alla home Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Diecmbre Gen Feb Mar Apr Maggio Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic adesso un minuto fà $$1$$ minuti fà un'ora fà $$1$$ ore fà ieri $$1$$ giorni fà $$1$$ settimane fà più di 5 settimane fà Followers Follow CONDIVIDI PER SBLOCCARE QUESTO CONTENUTO Condividi Copia Seleziona Copiato! Impossibile copiare, clicca [CTRL] + [C] (o CMD+C per Mac) per copiare