$show=search

$show=label

La gratitudine è un sentimento per pochi

La gratitudine dà valore al nostro passato, porta pace in questo momento e crea le premesse per il domani.

La gratitudine è un sentimento per pochi Ogni anno in Francia si osserva il "Giorno della memoria". Una forma di gratitudine e di riconoscenza, nonché, un modo per rendere omaggio agli "alleati". Uomini e donne, che nel 1944, durante la Seconda Guerra Mondiale, arrivarono dagli Stati Uniti d'America. Le truppe alleate sbarcarono in Normandia, sotto il fuoco dei cannoni tedeschi. Molti di loro morirono per preservare la libertà del popolo transalpino.

Con questa premessa, vale la pena raccontare la seguente storia vera:

Nel 1966, l'allora presidente della Francia, Charles de Gaulle, che durante la seconda guerra mondiale era a capo della resistenza francese con il grado di generale, annunciò che il suo paese si sarebbe ritirato dalla "NATO" (Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico). Il motivo per cui de Gaulle voleva lasciare l'alleanza atlantica, non era affatto un segreto, egli era preoccupato che la Francia fosse vista come una potenza di serie "B". Il suo intento era di liberarsi dal predominio U.S.A.

Oltre a voler lasciare la NATO, de Gaulle scrisse una lettera al presidente americano Lyndon B. Johnson, invitandolo a provvedere all'immediata evacuazione di tutte le truppe statunitensi stanziate sul territorio francese.

Quando il segretario di stato americano, Dean Rusk, informò il presidente riguardo il piano di spostamento delle truppe da Parigi a Bruxelles e, quindi, provvedere al trasferimento di tutti i soldati americani dalla Francia verso il Belgio, Johnson fece un solo un commento, rivolto a Rusk, disse: "Chiedigli dei cimiteri, Dean."

Avendo afferrato il significato di quella richiesta, Rusk cercò di dissuadere il presidente ma, Johnson insistette: "Chiedigli dei cimiteri, Dean!" Ripeté, non più come una semplice richiesta, ma in tono di comando.

E così fece Rusk. Nel suo incontro con de Gaulle, spiegò in che modo avrebbe adempiuto tutte le sue richieste riguardo lo spostamento dei militari americani dal suolo francese. Infine, gli chiese se doveva portare via anche le migliaia di soldati ancora sepolti nei cimiteri francesi, che erano morti combattendo per preservare la sovranità e la libertà della Francia.

Nell'autobiografia di Rusk, si legge che de Gaulle fu troppo imbarazzato per rispondere.

COMMENTI

GOOGLE+:
Nome

Acquario Aeronautica Militare Animali Anonimo Ariete Armi Astrologia Belle Benessere Bilancia Buddha Caccia Cancro Capricorno Carabinieri Charles Perrault Concorsi Divertenti Domande frequenti Esercito Italiano Esopo Facebook Fascino Favole Fedro fratelli Grimm Gemelli Guardia di Finanza Instagram La Fontaine Leone Libri Luoghi Marina Militare Oroscopo Paulo Coelho Pesci Polizia di Stato Polizia Penitenziaria Proverbi Ricette Sagittario Scorpione Selma Lagerlof Snapchat Social Società Sport Storie Tecnologia Toro Trilussa Tristi Vere Vergine Video Vigili del Fuoco
false
ltr
item
2.3: La gratitudine è un sentimento per pochi
La gratitudine è un sentimento per pochi
La gratitudine dà valore al nostro passato, porta pace in questo momento e crea le premesse per il domani.
https://2.bp.blogspot.com/-r897vBcUT2A/WtG51i1pazI/AAAAAAAAHr0/t05gr0MwH9Y5LUjyJg772kErBfsg-8ezwCLcBGAs/s1600/grazie.jpg
https://2.bp.blogspot.com/-r897vBcUT2A/WtG51i1pazI/AAAAAAAAHr0/t05gr0MwH9Y5LUjyJg772kErBfsg-8ezwCLcBGAs/s72-c/grazie.jpg
2.3
http://www.duepuntotre.it/2018/04/la-gratitudine-e-un-sentimento-per-pochi.html
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/2018/04/la-gratitudine-e-un-sentimento-per-pochi.html
true
6528433828354979305
UTF-8
Nessun contenuto VEDI TUTTO Leggi tutto Rispondi Cancella Cancella di Home PAGINE POSTS Vedi tutto CONSIGLIATI TAG ARCHIVIO CERCA TUTTI I POSTS Nessun contenuto Vai alla home Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Diecmbre Gen Feb Mar Apr Maggio Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic adesso un minuto fà $$1$$ minuti fà un'ora fà $$1$$ ore fà ieri $$1$$ giorni fà $$1$$ settimane fà più di 5 settimane fà Followers Follow CONDIVIDI PER SBLOCCARE QUESTO CONTENUTO Condividi Copia Seleziona Copiato! Impossibile copiare, clicca [CTRL] + [C] (o CMD+C per Mac) per copiare