$show=search

$show=label

Il re bisognoso e il saggio - Anonimo

Spesso, desideriamo avere di più, sprecando la possibilità di godere ciò che già abbiamo.

Il re bisognoso e il saggio - Anonimo

Il re bisognoso e il saggio

Anonimo

Un vecchio saggio stava attraversando la capitale di un ricco regno d'Oriente. Mentre camminava, notò una moneta d'oro su un lato della strada. L'anziano la raccolse e la conservò. Egli era soddisfatto della vita semplice che conduceva, perciò, considerò che non avesse bisogno di quella moneta, quindi, pensò di darla a qualche bisognoso. Vagò per le strade tutto il giorno ma non trovò nessuno che avesse necessità di denaro. Quando fu sera, raggiunse un'area di sosta, dove passò la notte.

All'alba si svegliò e cominciò a prepararsi per le sue attività quotidiane. Quella mattina, il re si trovava a passare con le sue truppe in assetto di guerra proprio lì vicino. Lo vide e ordinò ai suoi soldati di fermarsi. Andò dal saggio e gli disse: "Sto andando a conquistare un altro regno in modo che il mio reame diventi più grande. Per favore, benedicimi, affinché la vittoria mi arrida."

Il saggio ci pensò su un momento, poi, prese la moneta d'oro che aveva trovato e la diede al re. Il sovrano rimase perplesso, ma anche infastidito dal quel gesto, che lo poneva alla stregua di un mendicante. Lui, che era uno dei re più ricchi della regione. "Perché mi stai dando questa moneta? Che significato ha?" Chiese il re.

Il saggio accennò un sorriso e spiegò: "Oh grande Re! Ho trovato questa moneta ieri mentre passeggiavo per le strade della vostra città. A me non serve, perciò, avevo deciso di donarla a una persona bisognosa. Ho camminato tutto il giorno per trovare un indigente, ma non l'ho trovato. Qui vivono tutti felici. Ognuno è soddisfatto di ciò che ha. Vostra maestà ha espresso il desiderio di guadagnare di più, poiché non è soddisfatto di ciò che ha. Allora ho pensato che eravate voi la persona che ha bisogno di questa moneta. Per questo ve l'ho data."

Il re realizzò il suo errore. Ringraziò il saggio per la preziosa lezione di vita che gli aveva appena insegnato e rinunciò alla guerra programmata.

COMMENTI

GOOGLE+:
Nome

Acquario Aeronautica Militare Animali Anonimo Ariete Armi Astrologia Belle Benessere Bilancia Buddha Caccia Cancro Capricorno Carabinieri Charles Perrault Concorsi Divertenti Domande frequenti Esercito Italiano Esopo Facebook Fascino Favole Fedro fratelli Grimm Gemelli Guardia di Finanza Instagram La Fontaine Leone Libri Luoghi Marina Militare Oroscopo Paulo Coelho Pesci Polizia di Stato Polizia Penitenziaria Proverbi Ricette Sagittario Scorpione Selma Lagerlof Snapchat Social Sport Storie Tecnologia Toro Trilussa Tristi Vere Vergine Video Vigili del Fuoco
false
ltr
item
2.3: Il re bisognoso e il saggio - Anonimo
Il re bisognoso e il saggio - Anonimo
Spesso, desideriamo avere di più, sprecando la possibilità di godere ciò che già abbiamo.
https://4.bp.blogspot.com/-7WY5A41Dh-c/WrauSqJ9heI/AAAAAAAAHkM/ySl2lny5GsEBWHqwLsMj55ZOApMk6p_XwCLcBGAs/s1600/moneta.jpg
https://4.bp.blogspot.com/-7WY5A41Dh-c/WrauSqJ9heI/AAAAAAAAHkM/ySl2lny5GsEBWHqwLsMj55ZOApMk6p_XwCLcBGAs/s72-c/moneta.jpg
2.3
http://www.duepuntotre.it/2018/04/il-re-bisognoso-e-il-saggio-anonimo.html
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/2018/04/il-re-bisognoso-e-il-saggio-anonimo.html
true
6528433828354979305
UTF-8
Nessun contenuto VEDI TUTTO Leggi tutto Rispondi Cancella Cancella di Home PAGINE POSTS Vedi tutto CONSIGLIATI TAG ARCHIVIO CERCA TUTTI I POSTS Nessun contenuto Vai alla home Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Diecmbre Gen Feb Mar Apr Maggio Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic adesso un minuto fà $$1$$ minuti fà un'ora fà $$1$$ ore fà ieri $$1$$ giorni fà $$1$$ settimane fà più di 5 settimane fà Followers Follow CONDIVIDI PER SBLOCCARE QUESTO CONTENUTO Condividi Copia Seleziona Copiato! Impossibile copiare, clicca [CTRL] + [C] (o CMD+C per Mac) per copiare