$show=search

$show=label

Crescere nel cuore della mamma anziché nel suo ventre

Vi siete mai chiesti cosa significhi essere adottati?

Crescere nel cuore della madre anziché nel suo ventre Vi ricordate il giorno in cui siete nati? Chiaramente no! Nessuno di noi può ricordare. Quando siamo nati eravamo troppo piccoli per capire che cosa stesse succedendo intorno a noi.

Nei primi anni di vita dipendiamo completamente dai nostri genitori. Tutti quanti abbiamo bisogno che qualcuno si prenda cura di noi dopo che siamo nati. Mentre cresciamo, noi impariamo da queste persone. Essi rappresentano la nostra famiglia. Può capitare che i membri della nostra famiglia, che abbiamo conosciuto ed amato, in realtà non siano coloro che ci hanno generati. Alcuni bambini, crescendo, apprendono di essere stati adottati.

L'adozione è il processo per cui una coppia di coniugi (i genitori adottivi), assumono la responsabilità legale di un bambino. Ovviamente, l'adozione richiede che i genitori biologici (coloro che hanno fatto nascere il bimbo) rinuncino ad ogni diritto legale sul loro figlio.

Ci sono molte ragioni per cui i genitori biologici rinunciano alla custodia dei loro figli, tra cui, il fatto di essere poveri, quindi, non in grado di nutrirli. In questo caso, l'adozione si rivela la decisione migliore per il bambino. Una volta conclusa l'adozione, papà e mamma adottivi saranno a tutti gli effetti i genitori del bambino. Non esiste alcuna differenza giuridica tra un bambino adottato e uno che nasce biologicamente nella famiglia.

Un giorno su "Google Plus" si stava discutendo in merito a una foto di famiglia in cui c'era un bambino che aveva la pelle di colore diverso rispetto agli altri membri del gruppo. Uno dei commentatori avanzò l'ipotesi che molto probabilmente, il ragazzo era stato adottato.

Un altro utente disse di sapere tutto sulle adozioni, poiché egli stesso era stato adottato, e che i suoi genitori adottivi gli avevano spiegato tutto quanto. Qualcuno gli chiese che cosa significasse per lui il fatto di essere stato adottato, egli rispose: "Essere adottati significa crescere nel cuore della propria mamma, invece che nel suo ventre."

COMMENTI

GOOGLE+:
Nome

Acquario Aeronautica Militare Animali Anonimo Ariete Armi Astrologia Belle Benessere Bilancia Buddha Caccia Cancro Capricorno Carabinieri Charles Perrault Concorsi Divertenti Domande frequenti Esercito Italiano Esopo Facebook Fascino Favole Fedro fratelli Grimm Gemelli Guardia di Finanza Instagram La Fontaine Leone Libri Luoghi Marina Militare Oroscopo Paulo Coelho Pesci Polizia di Stato Polizia Penitenziaria Proverbi Ricette Sagittario Scorpione Selma Lagerlof Snapchat Social Sport Storie Tecnologia Toro Trilussa Tristi Vere Vergine Video Vigili del Fuoco
false
ltr
item
2.3: Crescere nel cuore della mamma anziché nel suo ventre
Crescere nel cuore della mamma anziché nel suo ventre
Vi siete mai chiesti cosa significhi essere adottati?
https://2.bp.blogspot.com/-iJ-g9FC2Uy4/WWqUg-AYHAI/AAAAAAAAGf8/EozslZMhXRQDVpm1P-ScWq_BJ8BwinX6ACLcBGAs/s1600/bimbi_neri.jpg
https://2.bp.blogspot.com/-iJ-g9FC2Uy4/WWqUg-AYHAI/AAAAAAAAGf8/EozslZMhXRQDVpm1P-ScWq_BJ8BwinX6ACLcBGAs/s72-c/bimbi_neri.jpg
2.3
http://www.duepuntotre.it/2017/07/crescere-nel-cuore-della-mamma-anziche.html
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/2017/07/crescere-nel-cuore-della-mamma-anziche.html
true
6528433828354979305
UTF-8
Nessun contenuto VEDI TUTTO Leggi tutto Rispondi Cancella Cancella di Home PAGINE POSTS Vedi tutto CONSIGLIATI TAG ARCHIVIO CERCA TUTTI I POSTS Nessun contenuto Vai alla home Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Diecmbre Gen Feb Mar Apr Maggio Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic adesso un minuto fà $$1$$ minuti fà un'ora fà $$1$$ ore fà ieri $$1$$ giorni fà $$1$$ settimane fà più di 5 settimane fà Followers Follow CONDIVIDI PER SBLOCCARE QUESTO CONTENUTO Condividi Copia Seleziona Copiato! Impossibile copiare, clicca [CTRL] + [C] (o CMD+C per Mac) per copiare