$show=search

$show=label

Artemisia, l'erba magica per la salute

Gli oli essenziali della pianta Artemisia vulgaris hanno proprietà acaricidi naturali e si ottengono attraverso diversi metodi di estrazione che ne eliminano la tossicità.

Artemisia, l'erba magica per la salute L'Artemisia o Artemisia vulgaris, pianta rustica appartenente alla famiglia delle Asteraceae, originaria della Cina, è nota perché contiene una sostanza conosciuta come artemisinina, capace di curare la febbre, i problemi gastrointestinali ed altre patologie. Un tempo la pianta di Artemisia era ritenuta un'erba magica, perché utile per sconfiggere la malaria ed allontanare la negatività. L'olio essenziale estratto dall'Artemisia, contiene lattoni sesquiterpenici, flavonoidi, tannino ed altre sostanze che la rendono un valido rimedio naturale per curare in primis le affezioni del tratto digestivo.

Pare che l'Artemisia sia in grado di curare le infiammazioni intestinali, di facilitare i processi digestivi e stimolare la produzione di bile. Per via della sua efficace azione digestiva vengono preparati diversi liquori naturali a base di questa preziosa erba. Inoltre, tale pianta perenne è pure un ottimo vermifugo, antibatterico, antiparassitario, sedativo, antisettico, espettorante, diuretico, antidepressivo, antinfiammatorio e tonico naturale.

La pianta di Artemisia è oltretutto un valido rimedio contro l'inappetenza, l'epatite, l'itterizia, le infezioni alle vie urinarie; serve a regolarizzare ed alleviare il dolore del ciclo mestruale, è capace di curare i problemi al fegato e le affezioni della pelle, come ad esempio prurito e bruciature, ancora, la gotta, i reumatismi l'epilessia, e infine allontana lo stress, l'ansia.

Alcuni studi hanno pure dimostrato che l'Artemisia possiede un principio attivo, ossia la disidroartemisinina, capace di contrastare le cellule tumorali. Diversi studi scientifici hanno rilevato che l'Artemisia annua, possiede dei principi attivi in grado di distruggere una parte delle cellule tumorali, dunque in futuro potrebbe trovare applicazione in farmaci antitumorali.

COMMENTI

GOOGLE+:
Nome

Acquario Aeronautica Militare Animali Anonimo Ariete Armi Astrologia Belle Benessere Bilancia Buddha Caccia Cancro Capricorno Carabinieri Charles Perrault Concorsi Divertenti Domande frequenti Esercito Italiano Esopo Facebook Fascino Favole Fedro fratelli Grimm Gemelli Guardia di Finanza Instagram La Fontaine Leone Libri Luoghi Marina Militare Oroscopo Paulo Coelho Pesci Polizia di Stato Polizia Penitenziaria Proverbi Ricette Sagittario Scorpione Selma Lagerlof Snapchat Social Sport Storie Tecnologia Toro Trilussa Tristi Vere Vergine Video Vigili del Fuoco
false
ltr
item
2.3: Artemisia, l'erba magica per la salute
Artemisia, l'erba magica per la salute
Gli oli essenziali della pianta Artemisia vulgaris hanno proprietà acaricidi naturali e si ottengono attraverso diversi metodi di estrazione che ne eliminano la tossicità.
https://3.bp.blogspot.com/-4Io0LfSRFbo/WRAtSkeukFI/AAAAAAAAG7w/n12JwwHJR-MXvl0WvjTPl9VPiyEOVTLgwCLcB/s320/uid_155c09d5809.jpg
https://3.bp.blogspot.com/-4Io0LfSRFbo/WRAtSkeukFI/AAAAAAAAG7w/n12JwwHJR-MXvl0WvjTPl9VPiyEOVTLgwCLcB/s72-c/uid_155c09d5809.jpg
2.3
http://www.duepuntotre.it/2017/06/artemisia-lerba-magica-per-la-salute.html
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/2017/06/artemisia-lerba-magica-per-la-salute.html
true
6528433828354979305
UTF-8
Nessun contenuto VEDI TUTTO Leggi tutto Rispondi Cancella Cancella di Home PAGINE POSTS Vedi tutto CONSIGLIATI TAG ARCHIVIO CERCA TUTTI I POSTS Nessun contenuto Vai alla home Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Diecmbre Gen Feb Mar Apr Maggio Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic adesso un minuto fà $$1$$ minuti fà un'ora fà $$1$$ ore fà ieri $$1$$ giorni fà $$1$$ settimane fà più di 5 settimane fà Followers Follow CONDIVIDI PER SBLOCCARE QUESTO CONTENUTO Condividi Copia Seleziona Copiato! Impossibile copiare, clicca [CTRL] + [C] (o CMD+C per Mac) per copiare