$show=search

$show=label

Blackout Whatsapp, le scuse di Facebook

Facebook si è scusato immediatamente per il disagio, ma non ha fornito spiegazioni al riguardo

Blackout Whatsapp, le scuse di Facebook #whatsappdown è stato l’hashtag in trend su Twitter per diverse ore tra 3 e 4 maggio. Tantissimi gli utenti che testimoniavano, in tempo reale, del blackout WhatsApp, durato diverse ore. Gli italiani sono rimasti senza la loro amata chat dalle 22.30 fino verso le 2 di notte. Gli stessi problemi anche per tutta Europa, oltre che Stati Uniti, Canada, Brasile e India. Un incubo per coloro che dipendono da questo tipo di interazioni sociali.

Il blackout Whatsapp ha colpito indiscriminatamente gli utenti Apple quanto quelli Android e Windows, scatenando un certo panico nei suoi utenti che, come da protocollo non ufficiale, si sono subito riversati su Twitter per comunicare l’accaduto, rivelando anche una certa ironia, come al solito. Chi cercava risposte sulla pagina ufficiale dell’app, è rimasto deluso, poiché questa viene raramente aggiornata (l’ultimo post risale all’agosto 2016).

Facebook si è scusato immediatamente per il disagio, ma non ha fornito spiegazioni al riguardo. Verso le 23 Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook, scriveva sul suo profilo “stiamo lavorando per tornare online”, ma non forniva altre delucidazioni.

Per diverse ore dunque milioni di utenti si sono ritrovati senza la loro amata chat, senza neppure sapere bene il perché. L’ultima volta era successo nel 2014, per via di un problema ad alcuni server.

Ore dopo si è scoperto che Whatsapp avrebbe subito un attacco. Sarebbe stata infatti individuata una chat a rischio di intrusione. Occorre sapere che Whatsapp è progettato in modo da concedere una back door, una porta di servizio, accessibile al solo Facebook (proprietario di Whatsapp), per entrare in ogni chat in caso di necessità, ciò significa che, potenzialmente, quell’accesso potrebbe essere esposto a eventuali intrusioni da parte di hacker, ed è ciò che è avvenuto il 3 maggio.

Tuttavia il sistema è studiato per andare in shutdown, per bloccarsi completamente nel momento in cui si accorge del tentativo di intrusione, ed è quello che Whatsapp ha fatto, mandando nel panico i suoi utenti per diverse ore, ma in questo modo proteggendo la loro privacy.

COMMENTI

GOOGLE+:
Nome

Acquario Aeronautica Militare Animali Anonimo Ariete Armi Astrologia Belle Benessere Bilancia Buddha Caccia Cancro Capricorno Carabinieri Charles Perrault Concorsi Divertenti Domande frequenti Esercito Italiano Esopo Facebook Fascino Favole Fedro fratelli Grimm Gemelli Guardia di Finanza Instagram La Fontaine Leone Libri Luoghi Marina Militare Oroscopo Paulo Coelho Pesci Polizia di Stato Polizia Penitenziaria Proverbi Ricette Sagittario Scorpione Selma Lagerlof Snapchat Social Sport Storie Tecnologia Toro Trilussa Tristi Vere Vergine Video Vigili del Fuoco
false
ltr
item
2.3: Blackout Whatsapp, le scuse di Facebook
Blackout Whatsapp, le scuse di Facebook
Facebook si è scusato immediatamente per il disagio, ma non ha fornito spiegazioni al riguardo
https://2.bp.blogspot.com/-nJmlCF3FPaU/WQxIK3DNI7I/AAAAAAAAMFo/6z6Mriy4AmET1G9fvdcyKHxFy9QwB2O0wCLcB/s640/WhatsAppDown.jpg
https://2.bp.blogspot.com/-nJmlCF3FPaU/WQxIK3DNI7I/AAAAAAAAMFo/6z6Mriy4AmET1G9fvdcyKHxFy9QwB2O0wCLcB/s72-c/WhatsAppDown.jpg
2.3
http://www.duepuntotre.it/2017/05/blackout-whatsapp-le-scuse-di-facebook.html
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/2017/05/blackout-whatsapp-le-scuse-di-facebook.html
true
6528433828354979305
UTF-8
Nessun contenuto VEDI TUTTO Leggi tutto Rispondi Cancella Cancella di Home PAGINE POSTS Vedi tutto CONSIGLIATI TAG ARCHIVIO CERCA TUTTI I POSTS Nessun contenuto Vai alla home Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Diecmbre Gen Feb Mar Apr Maggio Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic adesso un minuto fà $$1$$ minuti fà un'ora fà $$1$$ ore fà ieri $$1$$ giorni fà $$1$$ settimane fà più di 5 settimane fà Followers Follow CONDIVIDI PER SBLOCCARE QUESTO CONTENUTO Condividi Copia Seleziona Copiato! Impossibile copiare, clicca [CTRL] + [C] (o CMD+C per Mac) per copiare