$show=search

$show=label

Che cos'è l'acne giovanile, quando si manifesta e come si cura

Piccola guida su come affrontare una malattia della pelle assai fastidiosa come l'acne giovanile.

Che cos'è l'acne giovanile, quando si manifesta e come si cura In genere, l'acne arriva con una precisione millimetrica nella fase pubica di quasi tutti gli individui, evidenziando dei brufoli e foruncoli che di solito regrediscono in età adulta. Tuttavia, in alcuni casi l'acne può persistere anche per tutta la vita. Purtroppo, si tratta di una dermatosi che il più delle volte causa nei giovani un impatto sociale, psichico ed emotivo, molto forte. Troppo spesso, infatti, l'acne genera dei gravi effetti sull'autostima e l'assertività, mettendo in serio pericolo l'accettazione del soggetto nella società.

Spesso, gli adolescenti che soffrono di questa malattia della pelle sono isolati, tristi e ansiosi; alcuni di essi arrivando perfino a sentirsi in colpa a causa del loro aspetto fisico. Per molti, riuscire ad affermarsi nel sociale ed essere popolari tra gli amici, può risultare davvero un'impresa ardua.

Che cos'è l'acne giovanile?


L'acne giovanile è una delle malattie dermatologiche più comuni tra i giovani di età compresa tra gli 11 e i 21 anni. In pratica, si tratta di un'infiammazione cronica dei follicoli piliferi. Un'irritazione che si verifica nelle zone della pelle più ricche di ghiandole sebacee, tra cui, il viso, collo, torace e la schiena. L'acne è caratterizzata da seborrea (ipersecrezione di sebo), e dall'aumento del processo di cheratinizzazione della cute più prossima ai follicoli dei peli.

Quando e come si manifesta l'acne?

L'acne si manifesta prevalentemente nel periodo dell'adolescenza, attraverso delle lesioni elementari della pelle, quali i comedoni (punti neri), papule infiammatorie (bozzi rossi), pustole (ricettacoli di pus), e noduli cistici, che, se non trattati per tempo, possono lasciare delle cicatrici anche profonde nell'epidermide. L'ipersecrezione di cheratina e la proliferazione batterica, causano l'infiammazione della pelle e le relative lesioni. In genere, le forme più gravi di acne affliggono i maschi.

Qual è la causa dell'acne giovanile?

Ci sono una serie di cause che possono dar luogo alla comparsa dell'acne, uno di queste è il "fattore genetico". Alcuni studi avrebbero dimostrato che il rischio di acne, durante la pubertà, è maggiore del 50% se entrambi i genitori hanno sofferto di questa malattia da giovani. Per cui, si può dire che l'eventuale iperattività delle ghiandole sebacee, e la relativa super reattività dei follicoli piliferi, le ereditiamo dai nostri genitori. Inoltre, è stato accertato che la secrezione di sebo varia da una zona all'altra e che l'attività delle ghiandole sebacee venga influenzata dagli ormoni sessuali maschili.

Ma, l'acne può essere provocata da molti altri fattori, come per esempio, il periodo mestruale nelle donne; esposizione ai raggi UV; esposizione al calore; esposizione ad agenti chimici; sudore e/o stress. In ultimo, ma non ultima, la dieta, tra cui, un eccessivo consumo di cioccolato e alcuni cibi ad alto contenuto di grassi, considerati come "cibo spazzatura". Tra l'altro, occorre sfatare un luogo comune che vuole che la causa della comparsa dell'acne sia dovuta alla scarsa igiene della persona. Nulla di più errato, poiché, un'attenzione maggiore in questo senso potrebbe solo peggiorare la situazione. Altro mito da demolire, è il fatto che il Sole possa asciugare i brufoli e li faccia guarire.

Come curare l'acne?


Il primo passo che dovete fare, dopo aver letto il presente articolo, è quello di recarvi da un buon dermatologo in grado di fare una diagnosi corretta del vostro caso e prescrivervi il trattamento più appropriato, a seconda dell'età, il tipo di pelle e la gravità della malattia. Un ritardo, o la mancanza di una visita specialistica, potrebbe provocare un peggioramento della malattia.

Detto questo, e a solo scopo informativo, si può dire che negli ultimi 15 anni ci sono stati degli enormi progressi nel campo della medicina riguardo la cura per l'acne, con farmaci topici e/o sistemici che mirano a diminuire la seborrea, a normalizzare la cheratosi infundibolare e a ridurre l'infiammazione follicolare, attraverso l'uso di retinoidi topici (acido retinoico), perossido di benzoile (benzoperossido), acido salicilico, trattamento topico o sistemico con antibiotici specifici, tra cui "Roaccutan", contenente Isotretinoina, un farmaco topico derivante dalla vitamina A, molto efficace contro l'acne cistica.

Attualmente esistono differenti opzioni terapeutiche, ognuna adatta per una specifica forma di acne (neonatale, infantile, giovanile, adulta), con trattamento regolato e personalizzato per ogni tipo di paziente. Per questo è importante che la persona affetta da acne sia adeguatamente seguita e informata sulla natura della sua malattia, in modo da osservare esattamente il trattamento prescritto dal proprio dermatologo.

Infine, un'altra cosa non meno importante da sapere è che le parti del corpo affette da acne, cioè, in presenza di noduli papulo-pustolosi e di comedoni chiusi, non devono assolutamente essere spremute con le dita, altrimenti, si rischia di creare profonde lesioni infiammatorie e, quindi, aggravare la malattia, aumentando il rischio di cicatrici perpetue.

COMMENTI

GOOGLE+:
Nome

Acquario Aeronautica Militare Animali Anonimo Ariete Armi Astrologia Belle Benessere Bilancia Buddha Caccia Cancro Capricorno Carabinieri Charles Perrault Concorsi Divertenti Domande frequenti Esercito Italiano Esopo Facebook Fascino Favole Fedro fratelli Grimm Gemelli Guardia di Finanza Instagram La Fontaine Leone Libri Luoghi Marina Militare Oroscopo Paulo Coelho Pesci Polizia di Stato Polizia Penitenziaria Proverbi Ricette Sagittario Scorpione Selma Lagerlof Snapchat Social Sport Storie Tecnologia Toro Trilussa Tristi Vere Vergine Video Vigili del Fuoco
false
ltr
item
2.3: Che cos'è l'acne giovanile, quando si manifesta e come si cura
Che cos'è l'acne giovanile, quando si manifesta e come si cura
Piccola guida su come affrontare una malattia della pelle assai fastidiosa come l'acne giovanile.
https://3.bp.blogspot.com/-YuPJrUdIHwg/WMwdd2d8GfI/AAAAAAAAF-s/W5SPo4OysWAf6izECuEfNzwnL3e3RHliwCLcB/s320/acne_1.jpg
https://3.bp.blogspot.com/-YuPJrUdIHwg/WMwdd2d8GfI/AAAAAAAAF-s/W5SPo4OysWAf6izECuEfNzwnL3e3RHliwCLcB/s72-c/acne_1.jpg
2.3
http://www.duepuntotre.it/2017/03/che-cose-lacne-giovanile-quando-si.html
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/2017/03/che-cose-lacne-giovanile-quando-si.html
true
6528433828354979305
UTF-8
Nessun contenuto VEDI TUTTO Leggi tutto Rispondi Cancella Cancella di Home PAGINE POSTS Vedi tutto CONSIGLIATI TAG ARCHIVIO CERCA TUTTI I POSTS Nessun contenuto Vai alla home Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Diecmbre Gen Feb Mar Apr Maggio Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic adesso un minuto fà $$1$$ minuti fà un'ora fà $$1$$ ore fà ieri $$1$$ giorni fà $$1$$ settimane fà più di 5 settimane fà Followers Follow CONDIVIDI PER SBLOCCARE QUESTO CONTENUTO Condividi Copia Seleziona Copiato! Impossibile copiare, clicca [CTRL] + [C] (o CMD+C per Mac) per copiare