$show=search

$show=label

La storia dei cocomeri

Morale di questa storia: Non sempre i cambiamenti portano benessere e prosperità.

TITOLO Tanto tempo fa viveva un ragazzo in un villaggio nel Salento, famoso per i suoi cocomeri.

Ogni anno, verso la fine del mese di luglio, gli agricoltori del posto organizzavano un concorso per "mangiatori di cocomeri" al termine di ogni stagione del raccolto. Era usanza invitare i bambini di tutto il villaggio a partecipare alla gara.

Per l'occasione, i contadini raccoglievano le angurie migliori che avevano e le davano ai bambini per il concorso. Ai partecipanti era permesso mangiare tutti i cocomeri che volevano. C'era una sola condizione a cui dovevano attenersi scrupolosamente, ed era che non dovevano masticare i semi, ma sputarli in un'apposita ciotola.

Il ragazzo diventò un giovanotto. Andò all'Università, lontano dal villaggio. Completati gli studi, dopo cinque anni ritornò al suo paese. Era molto felice di essere tornato a casa. Per prima cosa, andò al mercato alla ricerca di angurie, ma non trovò niente di simile a ciò che ricordava prima di partire.

Quei bei cocomeri grandi come allora non c'erano più. Ora le angurie erano tutte piccole e tozze. Il giovane venne a sapere che il concorso si teneva ancora, ma c'erano stati dei cambiamenti. Tutta la coltivazione dei cocomeri destinati alla gara era gestita dai figli dei vecchi contadini che si erano resi conto di poter vendere al mercato le angurie più grandi a un prezzo maggiore.

I giovani contadini avevano messo a disposizione del concorso i cocomeri più piccoli della loro produzione. Questo stato di cose era andato avanti anno dopo anno, fino a che, a un certo punto, le angurie migliori erano finite.

Che cosa era andato storto? Cosa aveva prodotto questo cambiamento?

Le angurie migliori, utilizzate nei precedenti concorsi, avevano fatto in modo che i semi raccolti dai bambini, nelle ciotole, fossero utilizzati per la semina. In questo modo, gli agricoltori avevano ottenuto per il raccolto seguente i cocomeri migliori.

Ma, giacché i figli degli agricoltori avevano utilizzato i cocomeri più piccoli nei successivi concorsi, dai loro semi avevano ottenuto ogni anno una produzione di cocomeri sempre più piccoli.

Spesso, le nuove generazioni cercano di cambiare le tradizioni degli anziani senza rendersi conto del valore profondo che esse hanno.

COMMENTI

Nome

Acquario Aeronautica Militare Animali Anonimo Ariete Armi Astrologia Belle Bilancia Buddha Caccia Cancro Capricorno Carabinieri Charles Perrault Concorsi Divertenti Domande frequenti Esercito Italiano Esopo Facebook Favole Fedro fratelli Grimm Gemelli Guardia di Finanza Instagram La Fontaine Leone Luoghi Marina Militare Oroscopo Paulo Coelho Pesci Polizia di Stato Polizia Penitenziaria Proverbi Ricette Sagittario Scorpione Selma Lagerlof Snapchat Social Sport Storie Toro Trilussa Tristi Vere Vergine Video Vigili del Fuoco
false
ltr
item
2.3: La storia dei cocomeri
La storia dei cocomeri
Morale di questa storia: Non sempre i cambiamenti portano benessere e prosperità.
https://2.bp.blogspot.com/-ispZz3O4i8w/WLG-HMbuswI/AAAAAAAAF3s/kywT99NZyB0icT0XnmWQlCoPf-Jq9_EsgCLcB/s320/bimbi_cocomero.jpg
https://2.bp.blogspot.com/-ispZz3O4i8w/WLG-HMbuswI/AAAAAAAAF3s/kywT99NZyB0icT0XnmWQlCoPf-Jq9_EsgCLcB/s72-c/bimbi_cocomero.jpg
2.3
http://www.duepuntotre.it/2017/02/la-storia-dei-cocomeri.html
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/2017/02/la-storia-dei-cocomeri.html
true
6528433828354979305
UTF-8
Nessun contenuto VEDI TUTTO Leggi tutto Rispondi Cancella Cancella di Home PAGINE POSTS Vedi tutto CONSIGLIATI TAG ARCHIVIO CERCA TUTTI I POSTS Nessun contenuto Vai alla home Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Diecmbre Gen Feb Mar Apr Maggio Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic adesso un minuto fà $$1$$ minuti fà un'ora fà $$1$$ ore fà ieri $$1$$ giorni fà $$1$$ settimane fà più di 5 settimane fà Followers Follow CONDIVIDI PER SBLOCCARE QUESTO CONTENUTO Condividi Copia Seleziona Copiato! Impossibile copiare, clicca [CTRL] + [C] (o CMD+C per Mac) per copiare