$show=search

$show=label

D'accordo rispettare le donne, ma lasciate stare i bambini - Video

Il rispetto non è una cosa che si chiede e si ottiene, così, schioccando le dita. Il rispetto va conquistato.

D'accordo rispettare le donne, ma lasciate stare i bambini - Video In questi giorni non si fa altro che ripetere dappertutto, alla radio, in televisione, sui media, sui social Web, perfino scritta sui muri, la frase: "rispettare le donne". Un cliché che viene replicato troppo spesso e utilizzato da milioni di persone, probabilmente, senza conoscerne il vero significato.

Da sempre la donna occupa un ruolo molto importante non solo in famiglia, ma riveste anche una posizione di grande rispetto e ammirazione nella società.

Non a caso, le decisioni più importanti che riguardano la casa, vengono prese dalle donne. Ma non è solo tra le mura domestiche che la donna viene trattata con la dignità e la deferenza che merita, in quanto nonna, madre, moglie, sorella, figlia, nipote. Ci sono, infatti, donne che hanno posizioni di comando anche nella società, sia in politica che sul lavoro, come per esempio le dirigenti di industrie. Inoltre, ci sono donne di successo in ogni ambito, artistico e culturale, come nella musica, moda, danza, cinema, poesia, ecc.

Sempre più donne oggi raggiungono grandi risultati. La percezione generale di considerazione e di rispetto da parte dell'uomo nei loro confronti è in continuo miglioramento.

Ma allora che senso ha questa richiesta di rispettare a priori tutte le donne?
Forse non esistono al mondo donne cattive e/o perverse?
E, in che modo queste donne si aspettano di essere rispettate dagli uomini?
Infine, qual è il significato del motto che invita a rispettare solo le donne?

Lo slogan giusto, secondo il mio punto di vista, dovrebbe essere quello che invita a rispettate tutti gli esseri umani, maschi e femmine, anziani e bambini, senza esclusione di sesso, di razza o di religione.

Proprio a proposito di rispetto per i bambini,

in questo video ci sono alcuni ragazzini, tra cui, Pietro, Fulvio e Domenico, rispettivamente di età tra i 7 e gli 11 anni, che vengono intervistati da un adulto. Alla domanda: "Cosa vuoi fare da grande?" Essi rispondono: il pompiere, il calciatore, il pasticciere, il poliziotto e il pizzaiolo.

Poi arriva Martina, in bocca ha la "macchinetta". La voce adulta, maschile, chiede loro cosa piace di lei. "Gli occhi mi piacciono; le sue scarpe; i suoi capelli; tutto." Dicono i bambini. Dopo di ciò, la voce chiede di farle una carezza. Imbarazzati, i piccoli accarezzano Martina, quindi, è la volta di farle una boccaccia.

"E ora ... dalle uno schiaffo!"

I bambini cambiano espressione. Da gioiosi che erano prima, diventano cupi. Guardano con disperazione verso quella voce che ha chiesto loro di fare una cosa così brutta.

Penso che non ci sia cosa più perversa al mondo di un uomo che istiga un bambino a schiaffeggiare una bambina, qualsiasi sia il motivo. Questo è il video. Poi, ognuno tragga le sue conclusioni ...

COMMENTI

GOOGLE+:
Nome

Acquario Aeronautica Militare Animali Anonimo Ariete Armi Astrologia Belle Benessere Bilancia Buddha Caccia Cancro Capricorno Carabinieri Charles Perrault Concorsi Divertenti Domande frequenti Esercito Italiano Esopo Facebook Fascino Favole Fedro fratelli Grimm Gemelli Guardia di Finanza Instagram La Fontaine Leone Libri Luoghi Marina Militare Oroscopo Paulo Coelho Pesci Polizia di Stato Polizia Penitenziaria Proverbi Ricette Sagittario Scorpione Selma Lagerlof Snapchat Social Sport Storie Tecnologia Toro Trilussa Tristi Vere Vergine Video Vigili del Fuoco
false
ltr
item
2.3: D'accordo rispettare le donne, ma lasciate stare i bambini - Video
D'accordo rispettare le donne, ma lasciate stare i bambini - Video
Il rispetto non è una cosa che si chiede e si ottiene, così, schioccando le dita. Il rispetto va conquistato.
https://4.bp.blogspot.com/-IelXygpNlts/WIjBy_2B6aI/AAAAAAAAFnA/9u35TS5E2nMMTMF24Xd8PmmF5yajpFBagCLcB/s320/schiaffo_bambini.jpg
https://4.bp.blogspot.com/-IelXygpNlts/WIjBy_2B6aI/AAAAAAAAFnA/9u35TS5E2nMMTMF24Xd8PmmF5yajpFBagCLcB/s72-c/schiaffo_bambini.jpg
2.3
http://www.duepuntotre.it/2017/01/daccordo-rispettare-le-donne-ma_25.html
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/2017/01/daccordo-rispettare-le-donne-ma_25.html
true
6528433828354979305
UTF-8
Nessun contenuto VEDI TUTTO Leggi tutto Rispondi Cancella Cancella di Home PAGINE POSTS Vedi tutto CONSIGLIATI TAG ARCHIVIO CERCA TUTTI I POSTS Nessun contenuto Vai alla home Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Diecmbre Gen Feb Mar Apr Maggio Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic adesso un minuto fà $$1$$ minuti fà un'ora fà $$1$$ ore fà ieri $$1$$ giorni fà $$1$$ settimane fà più di 5 settimane fà Followers Follow CONDIVIDI PER SBLOCCARE QUESTO CONTENUTO Condividi Copia Seleziona Copiato! Impossibile copiare, clicca [CTRL] + [C] (o CMD+C per Mac) per copiare