$show=search

$show=label

Il bambino che sognava di incontrare Dio

Dio è in ogni luogo, soprattutto, Egli è in ognuno di noi. Dobbiamo solo condividere la nostra felicità nel sentire il Signore.

Il bambino che sognava di incontrare Dio C'era una volta un bambino che sognava di incontrare Dio. Un giorno volle realizzare questa sua aspirazione. Egli sapeva che sarebbe stato un lungo viaggio per raggiungere il luogo in cui vive Dio, perciò, riempì la valigia con merendine farcite alla crema, una confezione da sei bottiglie di succhi di frutta e cominciò il suo viaggio.

Arrivato a tre isolati da casa sua, il ragazzino incontrò una donna anziana seduta nel parco che fissava i piccioni. Il piccolo si sedette accanto a lei, aprì la sua valigia e mentre stava per prendere una delle bibite, pensò che la vecchia signora forse aveva fame, così le offrì una merendina. Lei accettò e dolcemente gli sorrise. La sua felicità era talmente luminosa che il bimbo volle vedere di nuovo quel sorriso, così le offrì un succo di frutta. Ancora una volta ella manifestò la sua simpatica gratificazione.

Al bimbo aveva fatto molto piacere quell'incontro. I due rimasero lì tutto il pomeriggio a mangiare merendine e a sorridere senza mai dire una parola. Quando calò la sera e il ragazzo si rese conto che stava per fare buio, si alzò in piedi, e prima di andar via, si girò verso la vecchia e l'abbracciò. Lei gli rivolse il sorriso più immenso che aveva.

Tornato a casa, sua madre rimase sorpresa di vedere l'espressione di gioia stampata sul volto del figlio, curiosa, gli chiese: "Che cosa hai fatto oggi che ti ha reso così tanto felice?" Lui rispose: "Ho pranzato con Dio." E prima che sua madre potesse replicare, aggiunse: "Sai una cosa, mamma? Ha il sorriso più bello che io abbia mai visto!"

Intanto, anche la vecchietta, raggiante di gioia, era tornata a casa sua. Suo figlio rimase stupito dal suo sguardo di pace e le chiese: "Mamma, cosa hai fatto oggi che ti ha resa così immensamente felice?" Lei rispose: "Ho mangiato delle merendine nel parco con Dio." E prima che il suo figlio riaprisse bocca, lei aggiunse: "Sai una cosa, figliolo? È molto più giovane di quanto mi aspettassi!"

COMMENTI

Nome

Acquario Aeronautica Militare Animali Ariete Armi Astrologia Belle Bilancia Buddha Caccia Cancro Capricorno Carabinieri Charles Perrault Concorsi Divertenti Domande frequenti Esercito Italiano Esopo Facebook Favole Fedro fratelli Grimm Gemelli Guardia di Finanza Instagram La Fontaine Leone Luoghi Marina Militare Oroscopo Pesci Polizia di Stato Polizia Penitenziaria Proverbi Ricette Sagittario Scorpione Selma Lagerlof Snapchat Social Sport Storie Toro Trilussa Tristi Vere Vergine Video
false
ltr
item
2.3: Il bambino che sognava di incontrare Dio
Il bambino che sognava di incontrare Dio
Dio è in ogni luogo, soprattutto, Egli è in ognuno di noi. Dobbiamo solo condividere la nostra felicità nel sentire il Signore.
https://4.bp.blogspot.com/-M1uy9FYJn_I/VyoPwJPEyNI/AAAAAAAAEHE/sekThJFskYEbWJL77SC1d9ORHjZecwTTQCLcB/s320/bambino%2Bmerendina.jpg
https://4.bp.blogspot.com/-M1uy9FYJn_I/VyoPwJPEyNI/AAAAAAAAEHE/sekThJFskYEbWJL77SC1d9ORHjZecwTTQCLcB/s72-c/bambino%2Bmerendina.jpg
2.3
http://www.duepuntotre.it/2016/05/il-bambino-che-sognava-di-incontrare-dio.html
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/2016/05/il-bambino-che-sognava-di-incontrare-dio.html
true
6528433828354979305
UTF-8
Nessun contenuto VEDI TUTTO Leggi tutto Rispondi Cancella Cancella di Home PAGINE POSTS Vedi tutto CONSIGLIATI TAG ARCHIVIO CERCA TUTTI I POSTS Nessun contenuto Vai alla home Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Diecmbre Gen Feb Mar Apr Maggio Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic adesso un minuto fà $$1$$ minuti fà un'ora fà $$1$$ ore fà ieri $$1$$ giorni fà $$1$$ settimane fà più di 5 settimane fà Followers Follow CONDIVIDI PER SBLOCCARE QUESTO CONTENUTO Condividi Copia Seleziona Copiato! Impossibile copiare, clicca [CTRL] + [C] (o CMD+C per Mac) per copiare