$show=search

$show=label

La preghiera del poliziotto - Video

Breve aneddoto che racconta di un tutore delle Forze dell'Ordine che va in Paradiso. Più il testo della canzone nel video, dal titolo: Preghiera del poliziotto (nella foto: San Michele Arcangelo, Patrono della Polizia di Stato).

La preghiera del poliziotto - Video Giunse l'ora per un poliziotto di presentarsi al cospetto di Dio. In attesa che arrivasse il suo turno, egli controllò che le sue scarpe fossero lucide e scintillanti come i bottoni della divisa che indossava.

"Fatti avanti, vecchio guerriero - disse il Signore - cosa devo fare di te? Hai sempre porto l'altra guancia? Hai frequentato come si deve la mia Chiesa?"

Il poliziotto alzò le spalle e rispose: "No, Signore, immagino di no, perché chi come noi porta le armi non può essere sempre un santo. Ho dovuto lavorare anche di domenica e spesso il mio linguaggio è stato orribile. A volte mi sono comportato in modo violento, perché il mondo è un posto duro. Ma non ho mai preso un solo centesimo che non fosse mio, sebbene facessi un sacco di straordinari e i conti di casa schizzavano alle stelle. E non ho mai ignorato una sola richiesta di aiuto, nonostante tremassi di paura, e qualche volta, Dio, perdonami, ho pianto come una femminuccia. Lo so che non merito un posto tra questa gente, che non volevano avermi intorno se non quando dovevo scacciare le loro paure. Se c'è uno spazio qui per me, Signore, non serve che sia grande. In vita mia mi sono sempre accontentato, perciò, se non hai molto da darmi, io capirò."

Scese la quiete intorno al trono dove di solito si affollano i santi e, mentre il poliziotto se ne stava dritto, in silenzio, aspettando il giudizio di Dio, la Sua voce soave lo chiamò: "Vieni ed entra, mio poliziotto, hai portato bene i tuoi fardelli, ora cammina in pace per le vie del Paradiso, poiché all'inferno ci sei stato abbastanza."

Testo della canzone "Preghiera del poliziotto"

Dio della notte e delle stelle
Dio delle strade di città
Tu che proteggi gli uomini
distendi le tue braccia su di noi.

Tu che sei il Dio dei semplici
Tu che sorridi agli angeli
sorridi questa notte anche per noi.

Dio della sera e dei silenzi
Tu che addormenti le città
dà il tuo coraggio ai deboli
e a noi la forza della tua pietà.

Tu che sostieni gli angeli
quando attraversi il cielo
dipingi un paio d'ali anche per noi.

COMMENTI

Nome

Acquario Aeronautica Militare Animali Ariete Armi Astrologia Belle Bilancia Buddha Caccia Cancro Capricorno Carabinieri Charles Perrault Concorsi Divertenti Domande frequenti Esercito Italiano Esopo Facebook Favole Fedro fratelli Grimm Gemelli Guardia di Finanza Instagram La Fontaine Leone Luoghi Marina Militare Oroscopo Pesci Polizia di Stato Polizia Penitenziaria Proverbi Ricette Sagittario Scorpione Selma Lagerlof Snapchat Social Sport Storie Toro Trilussa Tristi Vere Vergine Video
false
ltr
item
2.3: La preghiera del poliziotto - Video
La preghiera del poliziotto - Video
Breve aneddoto che racconta di un tutore delle Forze dell'Ordine che va in Paradiso. Più il testo della canzone nel video, dal titolo: Preghiera del poliziotto (nella foto: San Michele Arcangelo, Patrono della Polizia di Stato).
https://4.bp.blogspot.com/-Z6uHeXfvN4U/Vx4kuAtEBMI/AAAAAAAAD8Y/akaT75Dj_zcLLICgPsy1tgEe7i5J8mTRgCLcB/s320/Arcangelo%2BMichele.jpg
https://4.bp.blogspot.com/-Z6uHeXfvN4U/Vx4kuAtEBMI/AAAAAAAAD8Y/akaT75Dj_zcLLICgPsy1tgEe7i5J8mTRgCLcB/s72-c/Arcangelo%2BMichele.jpg
2.3
http://www.duepuntotre.it/2016/04/la-preghiera-del-poliziotto-video.html
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/2016/04/la-preghiera-del-poliziotto-video.html
true
6528433828354979305
UTF-8
Nessun contenuto VEDI TUTTO Leggi tutto Rispondi Cancella Cancella di Home PAGINE POSTS Vedi tutto CONSIGLIATI TAG ARCHIVIO CERCA TUTTI I POSTS Nessun contenuto Vai alla home Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Diecmbre Gen Feb Mar Apr Maggio Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic adesso un minuto fà $$1$$ minuti fà un'ora fà $$1$$ ore fà ieri $$1$$ giorni fà $$1$$ settimane fà più di 5 settimane fà Followers Follow CONDIVIDI PER SBLOCCARE QUESTO CONTENUTO Condividi Copia Seleziona Copiato! Impossibile copiare, clicca [CTRL] + [C] (o CMD+C per Mac) per copiare