$show=search

$show=label

L'acqua del Gange (Buddha)

Morale della favola: L'uomo è infinitamente ricco, solo che a volte vede il litro di acqua e non l'immensità del fiume. Quando siamo connessi con l'immensità, noi siamo ricchi di tutto ciò che essa contiene.

L'acqua del Gange (Buddha)

L'acqua del Gange

Buddha

"Maestro", chiese un giorno uno dei seguaci a Buddha,

"tu ci hai insegnato che Dio è in ognuno di noi, ma come può una divinità così grande entrare dentro di noi?" Per tutta risposta il saggio gli disse: "vai al fiume Gange e portarmi un litro d'acqua".

L'allievo non se lo fece ripetere due volte, corse al fiume e dopo un po' ritornò con l'acqua. "Ma questa non è l'acqua del Gange!" Tuonò il maestro con aria contrariata. "Ma certo che è l'acqua del Gange, l'ho riempita io stesso, proprio come mi avete ordinato" ribadì il giovanotto con molto garbo.

"Dove sono le tartarughe? - Chiese il maestro - e i pesci, le persone che fanno il bagno, le barche, i cadaveri trascinati dalla corrente, i monaci che fanno le abluzioni? Dove sono? Io non vedo nulla di tutto questo qui dentro. Perciò, questa non può essere l'acqua che ti avevo chiesto. Corri, vai a gettarla subito nel fiume!"

Il discepolo obbedì, poi, quando tornò, Buddha gli disse: "Ecco, ora che il tuo litro d'acqua si è mescolata con l'acqua del fiume, contiene le tartarughe, i pesci e tutto ciò che mancava prima. Adesso sì che è l'acqua del Gange."

COMMENTI

Nome

Acquario Aeronautica Militare Animali Ariete Armi Astrologia Belle Bilancia Buddha Caccia Cancro Capricorno Carabinieri Charles Perrault Concorsi Divertenti Domande frequenti Esercito Italiano Esopo Facebook Favole Fedro fratelli Grimm Gemelli Guardia di Finanza Instagram La Fontaine Leone Luoghi Marina Militare Oroscopo Pesci Polizia di Stato Polizia Penitenziaria Proverbi Ricette Sagittario Scorpione Selma Lagerlof Snapchat Social Sport Storie Toro Trilussa Tristi Vere Vergine Video
false
ltr
item
2.3: L'acqua del Gange (Buddha)
L'acqua del Gange (Buddha)
Morale della favola: L'uomo è infinitamente ricco, solo che a volte vede il litro di acqua e non l'immensità del fiume. Quando siamo connessi con l'immensità, noi siamo ricchi di tutto ciò che essa contiene.
http://2.bp.blogspot.com/-tbwN13ysuoU/VjsWVxQRScI/AAAAAAAACOk/kEfuG8thKNI/s320/Gange.jpg
http://2.bp.blogspot.com/-tbwN13ysuoU/VjsWVxQRScI/AAAAAAAACOk/kEfuG8thKNI/s72-c/Gange.jpg
2.3
http://www.duepuntotre.it/2015/11/lacqua-del-gange-buddha.html
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/2015/11/lacqua-del-gange-buddha.html
true
6528433828354979305
UTF-8
Nessun contenuto VEDI TUTTO Leggi tutto Rispondi Cancella Cancella di Home PAGINE POSTS Vedi tutto CONSIGLIATI TAG ARCHIVIO CERCA TUTTI I POSTS Nessun contenuto Vai alla home Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Diecmbre Gen Feb Mar Apr Maggio Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic adesso un minuto fà $$1$$ minuti fà un'ora fà $$1$$ ore fà ieri $$1$$ giorni fà $$1$$ settimane fà più di 5 settimane fà Followers Follow CONDIVIDI PER SBLOCCARE QUESTO CONTENUTO Condividi Copia Seleziona Copiato! Impossibile copiare, clicca [CTRL] + [C] (o CMD+C per Mac) per copiare