$show=search

$show=label

Tasso di fecondità di sostituzione in discesa

Immigrazione vista come panacea alla crisi demografica italiana, spagnola e tedesca.

Tasso di fecondità di sostituzione in discesa Probabilmente questa è la prima volta nella storia dell'umanità che la popolazione di un intero continente scende al di sotto del tasso di fecondità di sostituzione (che è di 2,1 figli per ogni donna).

Questa condizione esiste da quattro decenni, con l'Italia, la Spagna e la Germania tra i paesi più colpiti.

La crisi della popolazione europea deriva semplicemente dal fatto che il numero di bambini nati in tutto il continente non è sufficiente per sostituire la vecchia generazione con quella nuova. Nei paesi come la Germania, l'Italia e la Spagna, la popolazione cala ad ogni generazione dal 30% al 40%.

Con un tasso di circa 1,36 figli per donna, la Germania ha attualmente uno dei tassi di fertilità più bassi di tutta Europa (la Slovacchia detiene il primato più basso con un tasso di 1,31). Eppure, rispetto ad altri paesi, i tedeschi non si pongono il problema. Dati gli orribili eccessi avuti quando la fertilità era alla base dell'ideologia nazionalsocialista, è comprensibile che i tedeschi di oggi siano riluttanti a voler affrontare la questione. Tuttavia, l'argomento non potrà essere evitato per sempre. Il drastico declino della fertilità in atto fin dai primi anni '70, oggi è il fattore principale dell'invecchiamento della popolazione del paese (e l'aumento delle aspettative di vita è solo un elemento che vi contribuisce).

Ancora più importante è la fertilità sub-sostitutiva che a livelli così bassi costituirà un sostanziale declino della popolazione che non potrà essere compensata dall'immigrazione. Naturalmente, la gente ha il diritto di scegliere quanti e come avere tanti o pochi figli. Anche se questa scelta individuale è un diritto umano fondamentale, vi è anche una dinamica importantissima della fertilità che riguarda la vitalità a lungo termine di una società, dell'economia e la cultura. Chiaramente parlando: L'Europa, ma in particolare la Germania, ha dei livelli di fertilità insostenibili. È tempo di affrontare questo problema fondamentale e analizzare seriamente la possibilità di incoraggiare le persone ad avere più figli.

False Speranze

Secondo il criterio accettato da molti leader politici europei, l'immigrazione sarebbe il rimedio per il rapido svecchiamento della popolazione. La sgradevole verità, tuttavia, è che con un livello di fertilità così basso è matematicamente impossibile che i tassi di immigrazione possano compensare la differenza.

Io non sono contro l'immigrazione. Ho vissuto all'estero quasi tutta la mia vita e sono ben consapevole dei vantaggi che può offrire una società multiculturale. Ma voler compensare il basso tasso di fertilità con la sola immigrazione senza tener conto che il primario obiettivo è quello di mantenere pressoché costanti i dati demografici, oggi è impossibile. In particolare l'invecchiamento della popolazione europea che è principalmente alto a causa della sua bassa fertilità e non può essere certo controbilanciato con l'immigrazione.

Se guardiamo i numeri ci rendiamo conto che non basterebbero le decine di migliaia di immigrati. Lo svecchiamento completo della popolazione richiederebbe ogni anno un massiccio e continuo flusso di persone in arrivo nel continente europeo. Per fare un esempio: in Germania sarebbero necessari circa 261 milioni di immigrati nei prossimi 90 anni per stabilizzare l'attuale rapporto di dipendenza tra giovani e anziani.

Dati i livelli attuali di fertilità, per evitare un ulteriore invecchiamento, la popolazione della Germania dovrebbe aumentare a circa 490 milioni di persone attraverso l'immigrazione! È un numero da capogiro e illustra l'assurdità di considerare l'immigrazione come la soluzione ai problemi demografici del paese.

Anche se tutti in Germania sono impegnati in questa massiccia operazione, per loro arriva un'altra verità sgradevole: i tedeschi devono rendersi conto che la loro nazione non è particolarmente attraente come destinazione dell'immigrazione.

COMMENTI

Nome

Acquario Aeronautica Militare Animali Ariete Armi Astrologia Belle Bilancia Buddha Caccia Cancro Capricorno Carabinieri Charles Perrault Concorsi Divertenti Domande frequenti Esercito Italiano Esopo Facebook Favole Fedro fratelli Grimm Gemelli Guardia di Finanza Instagram La Fontaine Leone Luoghi Marina Militare Oroscopo Pesci Polizia di Stato Polizia Penitenziaria Proverbi Ricette Sagittario Scorpione Selma Lagerlof Snapchat Social Sport Storie Toro Trilussa Tristi Vere Vergine Video
false
ltr
item
2.3: Tasso di fecondità di sostituzione in discesa
Tasso di fecondità di sostituzione in discesa
Immigrazione vista come panacea alla crisi demografica italiana, spagnola e tedesca.
http://3.bp.blogspot.com/-guUEXxkug-Y/VgcJGEtorpI/AAAAAAAAAvM/sUcJUwyZIoU/s320/la%2BFertilit%25C3%25A0.jpg
http://3.bp.blogspot.com/-guUEXxkug-Y/VgcJGEtorpI/AAAAAAAAAvM/sUcJUwyZIoU/s72-c/la%2BFertilit%25C3%25A0.jpg
2.3
http://www.duepuntotre.it/2015/09/tasso-di-fecondita-di-sostituzione-in.html
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/
http://www.duepuntotre.it/2015/09/tasso-di-fecondita-di-sostituzione-in.html
true
6528433828354979305
UTF-8
Nessun contenuto VEDI TUTTO Leggi tutto Rispondi Cancella Cancella di Home PAGINE POSTS Vedi tutto CONSIGLIATI TAG ARCHIVIO CERCA TUTTI I POSTS Nessun contenuto Vai alla home Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Diecmbre Gen Feb Mar Apr Maggio Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic adesso un minuto fà $$1$$ minuti fà un'ora fà $$1$$ ore fà ieri $$1$$ giorni fà $$1$$ settimane fà più di 5 settimane fà Followers Follow CONDIVIDI PER SBLOCCARE QUESTO CONTENUTO Condividi Copia Seleziona Copiato! Impossibile copiare, clicca [CTRL] + [C] (o CMD+C per Mac) per copiare